“NON UN RIGO IN TUTTI I GIORNALI”: IL MESSAGGIO FANTASMA DELL’AMBASCIATA RUSSA ALL’ITALIA ▷ IL CASO



▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

“Colpirne cento per educarne uno”: lo stravolgimento della dottrina maoista è servito, in uno scenario di guerra in cui tutti i russi vengono puniti per le colpe addossate al Presidente #Putin. Sanzioni che si abbattono contro qualsiasi persona, cosa o essere vivente che abbia origini moscovite. Non solo oligarchi che potrebbero anche non avere relazioni con il #Cremlino, ma anche personaggi del passato, gatti e alberi che finiscono in una grottesca lista di proscrizione. Discriminazioni che prendono di mira la #Russia tout court e chiunque cerchi di riflettere sulle ragioni più profonde del conflitto.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Di questa continua esclusione di una superpotenza dalla nostra società, che tanto assomiglia a quella che ha colpito in precedenza i non vaccinati, ne fanno le spese anche gli italiani. Diventa missione impossibile trovare nei canali mediatici tradizionali spunti di riflessione diversi dal solito registro anti Putin a priori. Una guerra raccontata a senso unico: sia negli accadimenti quotidiani sul terreno di battaglia, che negli approfondimenti che meriterebbe un evento di tale portata.

In questo quadro di odio verso un intero popolo, fa riflettere il comunicato rilasciato dall’Ambasciata della Federazione Russa in Italia. In un recente post pubblicato sulla propria pagina #Facebook, l’organo istituzionale ha espresso “gratitudine a tutti i cittadini italiani, che, nonostante la valanga di propaganda antirussa, di fake news e di palesi falsificazioni diffuse da alcuni media occidentali, manifestano sincera preoccupazione per i destini del nostro Paese, per il futuro delle relazioni russo-italiane”.

Il commento in diretta di Alessandro Meluzzi e Vanni Frajese ai microfoni di Fabio Duranti a Un Giorno Speciale, con Francesco Vergovich.

Source

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.