Dall’insalata ucraina alla Via Crucis senza russi: siamo all’ipnosi di massa – Martino Nicoletti



#ipnosi #ucraina #russia #martinonicoletti

Per supportare il Vaso di Pandora:

Effettua un bonifico:

Carlo Savegnago
CREDITO COOPERATIVO VICENTINO
IBAN: IT 88 J 08732 60530 000000528838

Dall’insalata ucraina alla Via Crucis senza russi: siamo all’ipnosi di massa – Martino Nicoletti

L’Ambasciata ucraina presso la Santa Sede ha protestato per la presenza di cittadini russi alla Via Crucis, nei concerti di musica classica vengono vietate le esecuzioni di compositori russi, nelle competizioni sportive vengono escluse la nazionale, le squadre e gli atleti russi, l’insalata russa viene ri-denominata ”insalata ucraina”; gli esempi potrebbero continuare quasi all’infinito. Siamo sotto ipnosi collettiva? Si. Ne parliamo nell’intervista di oggi, ospite l’antropologo MARTINO NICOLETTI autore di numerosi libri dedicati alle religioni e alle civiltà asiatiche e del recentissimo “COVIDISMO 2.0, La nuova religione globale”.

Conduce CARLO SAVEGNAGO

È online il nuovo sito de Il Vaso di Pandora: https://www.ivdp.it

Seguici su:

Facebook: https://www.facebook.com/ilvasodipandora2.0
Twitter: https://twitter.com/vasodipandora20
Telegram: https://t.me/IVDPandora
Instagram: https://www.instagram.com/ivdp.it/

Si ringrazia:

Antenore Energia: http://antenore.it

Source

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.