GIORGIO BIANCHI ROVESCIA LA SCENEGGIATURA DEGLI ULTIMI ANNI ▷ “ORCHESTRATA DA CENTRALI DI POTERE”



▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Alzi la mano chi ha sentito parlare del #terrorismo islamico una volta subentrata l’ #emergenza #Covid. Allo stesso modo si faccia avanti chi è riuscito a seguire tutte le ultime novità su #pandemia, #sieri e #restrizioni dopo lo scoppio della #guerra. Quelle tremende immagini iniziate lo scorso 24 febbraio hanno sgombrato il campo della minaccia che solo il giorno prima era considerata il male del mondo. Talmente grave da obbligare le persone a inocularsi una sostanza dai rischi incerti e dai benefici insicuri.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

La narrazione è sempre la stessa, orchestrata da un sistema che si serve dei #media per portare avanti il proprio progetto politico. Lo paragona a un saggio musicale il reporter Giorgio #Bianchi, ospite in diretta insieme all’avvocato Renate #Holzeisen. Uno spettacolo dove “cambiano gli spartiti, ma il direttore di orchestra è sempre lo stesso”. Così si susseguono i nemici, presentati agli occhi dei cittadini inermi come al limite dell’indistruttibile. Che siano degli attentatori in grado di mettere in pericolo l’intero Occidente, che sia un’infezione incurabile, che sia un leader politico improvvisamente impazzito, finisce sempre con un’emergenza che regola la vita di tutti.

Il sistema che regge tutta la sceneggiatura degli ultimi anni è stato messo nero su bianco da #GiorgioBianchi, ai microfoni di Fabio #Duranti.

Source

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.