“NE VEDREMO DELLE BELLE”: PUZZER ANNUNCIA LICENZIAMENTO DAL PORTO DI TRIESTE ▷ REAZIONE AL VETRIOLO



▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

“La gente come noi non molla mai”, cantavano a squarciagola i manifestanti riuniti a Trieste pochi mesi fa contro #GreenPass e deliri da #Covid. Leader del gruppo che ha acceso la miccia, i portuali del capoluogo friulano, è sempre rimasto #StefanoPuzzer. Fiero oppositore alle norme imposte dal #Governo, in queste ore il triestino ha annunciato un pesante provvedimento preso nei suoi confronti: “Sono stato licenziato, una decisione dell’azienda contro cui mi batterò”. L’atto di forza partorito dall’Agenzia per il lavoro #portuale di #Trieste sarebbe il frutto del rifiuto di Puzzer di tornare a lavorare con la #certificazione verde, ottenuta grazie alla #guarigione dal Covid. La notizia è stata data dal diretto interessato attraverso un video pubblicato sulla propria pagina Facebook: “La prima preoccupazione è stata su come comunicarlo alla mia famiglia, nonostante sapessi che è al mio fianco. È una conseguenza a cui sapevo che potevo andare incontro. Non voglio rendermi un martire, sono orgoglioso di quello che ho fatto, che hanno fatto i miei colleghi e i cittadini che sono venuti al porto di Trieste da tutta #Italia”.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

LINK VIDEO INTEGRALE ▷ https://fb.watch/cqDdehVMR7/

Source

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.