Ecco chi ha bisogno che la guerra continui: la partita si sta giocando sul gas – Francesco Amodeo



▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Parliamo dei danni che sta facendo la #propaganda occidentale, dei danni enormi che sta facendo.
Una propaganda pro guerra di una pericolosità inaudita. Il pericolo che stiamo correndo assecondando questo tipo di propaganda non lo potete neanche immaginare: stiamo veramente rischiando di entrare a tutti gli effetti in un conflitto con una delle maggiori potenze mondiali, e qualora non si realizzasse il sogno di certi apparati americani di portarci in guerra come #UE e come #NATO, si concretizzerà l’incubo di ritrovarsi in un’economia di guerra, con tutte le sue conseguenze.
Tutto questo perché? Perché stiamo supportando una vera e propria mistificazione della realtà.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

La prima mistificazione riguarda il fatto che Putin starebbe in qualche modo perdendo questa #guerra sul campo, o comunque stia trovando delle difficoltà enormi.
Questa balla è solo negli interessi di chi vuole continuare a tutti i costi la guerra e ha bisogno di legittimarla agli occhi dell’#opinione pubblica occidentale, perché è ovvio che se io racconto che c’è un Paese aggredito che si sta difendendo grazie alle armi da noi inviate e grazie al supporto militare che riceve a tal punto da mettere in difficoltà una delle più grandi potenze militari, l’opinione pubblica è incentivata a inviare le armi.
Nella realtà invece inviare le armi vuol dire portare al massacro il popolo ucraino, vuol dire proseguire la guerra, vuol dire alimentare il conflitto. Tutto questo nei soli interessi statunitensi, ossia negli interessi di chi non è colpito dalle #sanzioni, di chi non è destinato a un’economia di guerra e non deve neppure combatterla quella guerra.

CONTINUA SU:

Source

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.