Da dove nasce il debito pubblico italiano e perché esiste



Link promozionali Cambly (codice promo: startingfinance)

🆓 Lezione gratuita di 10 minuti: https://bit.ly/startingfinancereferral
Iscriviti con il 50% di sconto: https://bit.ly/startingfinancepromo

La storia del debito pubblico italiano nasce con l’unificazione del Regno d’Italia.

Il Regno di Sardegna, nel decennio prima dell’unità, aveva investito molto nella creazione di infrastrutture utili allo sviluppo industriale.

Con l’età Giolittiana il PIl italiano raggiunge livelli di crescita mai visti prima.
La Prima Guerra Mondiale e le spese militari portano il debito italiano alle stelle.

Per far fronte ai debiti, nel dopoguerra il governo emette nuova moneta, facendo aumentare l’inflazione.

La crisi del 1929 incide più sul PIL che sul debito italiano.
La Seconda Guerra Mondiale ha un forte impatto sul debito pubblico, che torna ad aumentare.

Dopo la guerra, la nuova Repubblica italiana vive anni di boom economico.
In questi anni, il rapporto del debito sul PIL scende ai minimi storici per l’epoca.

Dal 1971 la situazione torna a peggiorare. In primo luogo, perché gli Stati Uniti pongono fine alla convertibilità dei dollari in oro prevista da Bretton Woods.

Ma gli anni ‘70 sono anche gli anni della crisi energetica, che farà salire i prezzi del greggio.
Il rapporto debito su PIL continua a crescere fino al 1994.

Dopo la firma del Trattato di Maastricht nel 1992 e la nascita dell’Unione Europea, il debito inizia a scendere.

Questo perché secondo il trattato gli stati che adottano la moneta unica dovrebbero avere un debito pubblico al di sotto del 60% del PIL.

Negli ultimi venti anni ci sono stati eventi che hanno condizionato sia il debito che il PIL, tra cui l’adozione della valuta Euro nel 2002, la crisi dei mutui subprime nel 2008, gli interventi della BCE a seguito della crisi del debito sovrano e la pandemia del 2020.

INDICE:
00:00 Intro
01:01 Il debito pubblico italiano dopo l’unificazione del Regno d’Italia
02:13 Il debito pubblico italiano fino all’età Giolittiana
04:31 Il debito pubblico italiano durante la Prima Guerra Mondiale
06:09 Il debito pubblico italiano durante la Seconda Guerra Mondiale
08:47 Il debito pubblico italiano durante il Boom Economico
10:57 Il debito pubblico italiano durante la crisi energetica
12:43 Il debito pubblico italiano da Maastricht alla crisi del 2008

FONTI:
Ministero del Tesoro
ISTAT
Banca d’Italia
Banca Mondiale

Autori: Cosimo Volpe e Valerio Ribeca
Montaggio: Luca Petracca
Animazioni: Dario Bozzi
Coordinamento: Edoardo Scirè

#StartingFinance #Finanza #Economia

Le Masterclass di Starting Finance: http://bit.ly/sfytmasterclass12021
Le magliette di Starting Finance: http://bit.ly/shopSFyoutube

I CANALI DI STARTING FINANCE:
Instagram: https://www.instagram.com/startingfinance/
Facebook: https://www.facebook.com/startingfinance
TikTok: https://www.tiktok.com/@startingfinance
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/starting-finance/
Telegram: https://t.me/StartingFinance

Sito: https://www.startingfinance.com/

Source

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.